Articolazione temporo-mandibolare

L’articolazione temporo-mandibolare (ATM)

L’articolazione temporo-mandibolare (ATM) è un’articolazione molto complessa del corpo: collega la mandibola al cranio e permette, tramite l’azione dei muscoli della masticazione, apertura e chiusura della bocca. 

In alcuni casi si può andare incontro a disfunzioni o disturbi temporo-mandibolari, anche senza traumi. Possono essere infatti causati da mal occlusioni dentali, bruxismo (il digrignare dei denti), tensione cervicale, click della mandibola.

Articolazione Temporo-Mandibolare (ATM)

Quali sono i sintomi più caratteristici? 

La cefalea, più comunemente chiamata mal di testa, rappresenta la manifestazione più comune, spesso avvertita alle tempie, vicino all’orecchio o alla fronte, ma non solo!

Molto frequente è anche il dolore alla mandibola, che viene percepito anche su alcuni denti, senza che ci siano carie o altri problemi localizzati. Click o scrosci o addirittura blocchi in apertura o chiusura della bocca, durante la masticazione o mentre si parla o si fa uno sbadiglio sono frequenti nelle persone che soffrono di un dolore all’articolazione temporo-mandibolare.

Possono essere presenti sensazioni strane all’interno dell’orecchio, come se fosse “tappato”.

Quali sono i benefici della riabilitazione per i disturbi temporo-mandibolari? 

Sono i più diversi: vanno dalla riduzione del dolore nella mandibola, al mal di testa, ma anche a una riduzione dell’ansia e della paura anche nelle attività di vita di tutti i giorni, ripristinando la normale funzionalità.